tecniche di INGEGNERIA NATURALISTICA

LA DIFESA DEL SUOLO

sistemazione sotto strada
ripristino versante
ingegneria naturalistica

Da alcuni anni il verificarsi di eventi meteorici di forte intensità a cadenza annuale ha provocato un aumento di fenomeni alluvionali e franosi sul nostro territorio.
La necessità di provvedere con interventi ecologicamente sostenibili, verificati già con esperienze all'estero vedi Svizzera, Germania Austria etc. pone all'attenzione dei tecnici le possibilità di impiego delle tecniche di ingegneria naturalistica.

La DIFESA DEL SUOLO fa sempre parte dell’ingegneria naturalistica, è un termine usato più per gli addetti ai lavori come geologi e architetti.

PERCHE' IMPIEGARE LE TECNICHE DI INGEGNERIA NATURALISTICA?
5 BUONI MOTIVI:

1. Perché è perfettamente integrata nell'ambiente
2. Perché utilizza materiale naturale da fonte rinnovabile e nel nostro caso con provenienza certificata
3. Perché in diversi casi si puo adattare meglio che strutture tradizionali (ferro ,pietra , cemento)
4. Perché puo costare meno di opere tradizionali e raggiungere gli stessi scopi
5. Perché mantiene attivo il ciclo di utilizzo dei boschi e le economie locali

scala in pietra
recupero muretti a secco
sistemazione sotto strada
Share by: